Benvenuto!

“BUON COMPLEANNO LIGA” è l’evento unico in Italia organizzato dagli HAPPY HOUR (Tribute Band a Ligabue) per festeggiare il compleanno di LIGABUE.

Un po’ di storia…

Ciò che caratterizza il pubblico di Luciano Ligabue, è la forte coesione nel partecipare a tutti gli eventi riguardanti il Rocker di Correggio.

Fu con questa intenzione che gli HAPPY HOUR cominciarono ad organizzare quello che ora è un evento atteso per molti fan di Luciano: il BUON COMPLEANNO LIGA per tutto ciò serviva un posto, un obiettivo e un richiamo.

Il primo storico evento venne organizzato di fronte al bar LA PIAZZETTA a Correggio, spostato poi allo storico locale ROOM 77 causa pioggia. Il successo fu subito visibile!: più di tre ore di concerto, contornato da una folla di amanti del genere pronti ad urlare “Auguri Luciano!”. Era il 13 Marzo del 2011.

L’anno dopo, 2012, gli HAPPY HOUR, visto il grande richiamo, decisero di giocarsi il tutto per tutto organizzando nella loro città natale Carpi il secondo BUON COMPLEANNO LIGA, questa volta più in grande, nel palazzetto dello sport Enzo Ferrari.

Dopo mesi di preparazione, con pochi mezzi pubblicitari a disposizione e budget limitato, la band riuscì nella impresa di coinvolgere più di 500 persone al palazzetto, confermando così la potenzialità dell’evento, richiamando inoltre fan da tutta italia, venuti a festeggiare il compleanno del loro idolo.

Per il terzo anno, reduci da una splendida serata in piazza Re Astolfo a Carpi, la band decise di non variare troppo la formula vincente dell’anno prima ovvero sempre al palazzetto ma con qualche chicca in più per il pubblico partecipante: spettacoli di ballo, canto e dj set per aprire la serata ad un concerto di quasi 2 ore e 30 minuti e che, nonostante le condizioni meteo avverse, confermò l’ennesimo successo dell’appuntamento annuale, ormai diventato un appuntamento fisso per chi in quei giorni fa un giro a Correggio nella speranza di trovare il proprio idolo.

Il quarto anno vede gli HAPPY HOUR impegnati in un evento di tipo nettamente diverso. Era il 16 Marzo 2014, Teatro Comunale di Carpi, più di 400 spettatori assistettero a quello che da molti è stato definito il Buon Compleanno Liga migliore di sempre. L’atmosfera dei concerti semi-acustici di Ligabue avvalorati dalla location e dai tre super-ospiti Josè Fiorilli, Max Cottafavi e Mel Previte, ha fatto sì che la serata rimanesse nel cuore dei fan per giorni e giorni. Parte dell’incasso della serata – da questa edizione in poi – fu poi devoluto alla Associazione A.P.T. Carpi (Associazione Pazienti Tiroidei Onlus) al fine di finanziare una borsa di studio per uno specializzando in materia. Il nobile intento e la riuscitissima serata hanno portato gli HAPPY HOUR ad affermarsi nella scena tribute band italiana con ampi consensi, tanto da dare continuazione a questo evento con la stessa “formula” del teatro anche per gli anni successivi.

Nel 2015 questo nuovo show degli Happy Hour vede sul palco, insieme alla band, un ottetto d’archi composto da musicisti del conservatorio A. Boito di Parma (alcuni di loro hanno accompagnato Luciano Ligabue nell’ultimo tour in Arena di Verona) oltre a Josè Fiorilli che e’ stato pianista/tastierista del Liga in diversi tour.

Nel 2016 appuntamento ancora al Teatro di Carpi, ospiti della serata: l’Ottetto D’Archi interamente femminile del Conservatorio A. Boito di Parma, Max Lugli famoso armonicista presente sul palco nel mega-concerto di Campovolo e Josè Fiorilli.

Siamo al 2017 un progetto ambizioso: due manifestazioni, il primo spettacolo varca i confini dell’Emilia e approda in quelli piemontesi di Asti al Teatro Alfieri il 10 marzo con la band sul palco il Quartetto d’Archi femminile del Conservatorio A. Boito di Parma, la Equilibre Events di Sarzana con le fantastiche evoluzioni di danza aerea e balletti e saggi di danza della scuola New Terphsicore della provincia di Alessandria. Ha collaborato a questo evento l’Associazione Mama Africa per la raccolta fondi per il sostegno delle missioni attive nel continente africano

la seconda tappa del 2017, 12 marzo 2017, si sposta in quel di Correggio città che da sempre ha ospitato “Luciano” e come cornice della manifestazione il meraviglioso Teatro Asioli e, una cosa mai proposta da una band-tributo, sul palco un’ORCHESTRA INTERA e, a differenza dell’ottetto d’archi delle scorse edizioni, le spettacolari performance di Danza Aerea, già presenti in Teatro ad ASTI, della Equilibre Events di Sarzana.

Buon Compleanno Liga 2018, ritorniamo alla base nel nostro bellissimo Teatro della nostra amata Carpi, questa volta ospiti sul palco alcuni dei musicisti che hanno, e ne fanno parte tutt’ora, della band che accompagna Luciano nei vari concerti e tour: lo storico chitarrista del Liga Max Cottafavi, Max Lugli (Armonica), Gianluca Tagliavini (Tastiere), la sezione di Fiati che ha preso parte al Tour composta da Massimo Greco (Tromba), Corrado Terzi (Sax Tenore), Chicco Montisano (Sax) e le immancabili performance spettacolari di Danza Aerea della Equilibre Events di Sarzana …parte del ricavato di questa serata-evento e’ stato destinato alla AVIS Carpi.

la nostra 9a Edizione, anno 2019, con grandissima soddisfazione per tutti, a partire dagli Organizzatori per quella passata l’appuntamento annuale dedicato al Liga e’ stato il 9 marzo oltre ai musicisti della band sul palco: Gianluca Tagliavini (ex tastierista della PFM), Luciano Ghezzi il bassista dei Clan Destino, Mel Previte grande chitarra storica di Luciano, Max Cottafavi altra grande chitarra presente ancora oggi nella formazione della band di Luciano e per questa edizione ci e’ venuto a trovare un caro amico da Frosinone: Giuseppe Paino, grande musicista-cantante che si e’ alternato al nostro Fabio Azzali in alcuni brani.

progetto Buon Compleanno Liga 2020: Tour Teatri!
per i nostri primi 10 anni festeggeremo il grande Luciano, portando il nostro tributo nei teatri nazionali, diverse le piazze che abbiamo intenzione di coinvolgere, come diverse le situazioni a cui destineremo il nostro contributo. il Teatro di Rio Saliceto RE “aprirà le danze” nei giorni di 13 e 14 marzo 2020… abbiamo la riconferma di ospiti illustri che suoneranno con noi e …altre sorprese stanno “bollendo in pentola”…